www.radartutorial.eu www.radartutorial.eu Radar Basics

Capitolo: „Indicatori radar“

Anteprima della rappresentazione internet

Figura 1: Anteprima della rappresentazione internet

Figura 1: PPI-scope storico, prodotto da Telefunken AG nel 1980

Questo capitolo fornisce una panoramica di come viene indicato un bersaglio nel radar. In passato sono stati sviluppati diversi tipi di display. Oggi i moderni sistemi radar usano tipicamente alcuni tipi di display raster scan per produrre un'immagine simile a una mappa.

Figura 2: PPI-scope storico, prodotto da Telefunken AG nel 1980

Obiettivi di apprendimento:

Gli obiettivi di apprendimento servono come anteprima delle informazioni che ci si aspetta che impariate nel capitolo. Questo capitolo fornisce le basi per la comprensione degli indicatori radar specifici. Al completamento di questo capitolo, lo studente sarà in grado di:

  • descrivere lo scopo della portata A, dell'indicatore di distanza-altezza (rhi) e dell'indicatore di posizione sul piano (ppi);
  • dichiarare la relazione tra la portata e la velocità e la lunghezza dello sweep sull'indicatore radar;
  • spiegare lo scopo dei trigger di temporizzazione, del video e degli ingressi di posizione dell'antenna all'indicatore radar;
  • elencare le principali unità di un ppi e descrivere le loro funzioni;
  • descrivere il funzionamento di base della deflessione dello sweep e della rotazione dello sweep in un ppi.